Come affrontare il post-intervento del tuo cane?

Se stai per sottoporre il tuo amico peloso a un’operazione, sicuramente ti sarai chiesto come affrontare il post-intervento del tuo cane. Dopo un intervento veterinario chirurgico è bene sapere che a seguito della dimissione, che avviene ad animale vigile, si consiglia di somministrare piccole quantità di cibo in tarda serata, con acqua a disposizione fin da subito; il giorno seguente si può riprendere con un’alimentazione normale (salvo diverse disposizioni da parte del veterinario).

Dopo la dimissione tieni il tuo amico sotto controllo: urine, feci, comportamenti anomali, in caso di dubbio contattaci ed esponi il problema al nostro staff che saprà rassicurarti o dirti come procedere in caso di complicazioni.

È importante applicare sempre un collare elisabettiano dopo l’intervento: il paziente non deve assolutamente leccarsi la ferita chirurgica per evitare infezioni o rimozione prematura dei punti. È bene sapere che tutti gli animali si abituano al collare; non utilizzarlo potrebbe significare andare incontro a complicazioni con allungamento del tempo di guarigione.

Non disinfettare la ferita chirurgica, a meno che non te l’abbia raccomandato il chirurgo. La rimozione dei punti avviene normalmente dopo circa 10-12 giorni dall’intervento, ma il tuo medico ti prescriverà una o più visite di controllo prima della rimozione dei punti in base alla situazione e al tipo di intervento.

Hai dubbi o curiosità sul tuo pet?

Lo staff di MYPETCLINIC è a tua completa disposizione per un consulto specialistico o un approfondimento legato alla salute e al benessere di qualsiasi animale. 

Articoli che potrebbero interessarti